YumiBioYumi Bio Shop | Tutto il meglio del Bio

YumiBio - Tutto il meglio del Bio

Yumi Bio è lo shop Italiano specializzato nel mondo Bio. Più di 5.000 prodotti di cosmesi, cura del corpo, benessere, cura della casa e una sezione speciale per ...

Unghie: Nude o Grunge? Fai la tua scelta.
Unghie: Nude o Grunge? Fai la tua scelta.

Nail art? Au revoir! Durante questa estate è stato possibile ammirare gli ultimi “Caravaggi” in circolazione, favorendo l’apparizione di tinte uniche d’effetto . Mentre ci godiamo ancora per un po’ gli sgargianti colori estivi, scopriamo cosa ha in serbo per le nostre unghie la prossima stagione!

Per chi le ama e per chi no, nelle ultime stagioni il passaggio dalle complicate ed appariscenti nail art ad una manicure tendenzialmente semplice e monocromatica, è diventato sempre più netto.

Fiori, farfalle, strass e dettagli esagerati, lasciano spazio ad un’unica tinta dal carattere ben definito, arricchita se necessario da un accento discreto su una o due unghie o semplicemente da un finish d’impatto.

VISITA LA NOSTRA SEZIONE DI SMALTI ECO BIO

Tralasciando l’intramontabile smalto rosso, un evergreen nel nostro beauty case, sembrano esserci due tendenze predominanti per gli smalti 2017: il Nude Look ed il Grunge.

Il nude look è un classico, chic e versatile, è perfetto per ogni occasione ed adattabile per tutte le donne. L’unico accorgimento: scegli il tono giusto per te. Come se fosse un fondotinta, usa colori che non spengano il tuo incarnato, tenendo conto del tono e sottotono della tua pelle. Anche se quando si parla di nude si può avere la sensazione di avere un margine ristretto di colorazioni a disposizione, in realtà  le variabili sono tantissime, partendo dai rosa, passando ai grigi/talpa ed ai beige per arrivare alle tonalità leggermente più aranciate.

Unghie Nude o Grunge Fai la tua scelta.

Il look Grunge ritorna a noi dagli anni ‘90, deciso, caratterizzato da tonalità dark, qualche volta arricchito da glitter o finish metal, ideale per accontentare la piccola e ribelle Courtney Love che si nasconde in ognuna di noi! Qui la fanno da padrone le varianti più scure del rosso, viola, blu, grigio ed ovviamente, l’immancabile nero. Fondamentale più che mai, visto che si tratta di colori intensi, un’applicazione impeccabile dello smalto, onde evitare un effetto pasticciato.

Unghie Nude o Grunge Fai la tua scelta.

In entrambi i look, c’è da dirlo, è importantissimo il finish. Oltre al top coat lucido, infatti, è sempre più di tendenza il top coat matte. Utilizzati per rendere lucido od opaco lo smalto, assieme possono arricchire la manicure senza aggiungere dettagli troppo pesanti, creando dei giochi di opacità e lucidità che renderanno le tue unghie delicatamente uniche!

Le case cosmetiche, per assecondare questo trend, creano smalti dalle tonalità sempre più particolari ed irresistibili, ed il mondo bio di certo non rimane indietro!

Il marchio Avril, leader nella cosmesi eco-bio francese, offre degli smalti vegan e cruelty free, creati senza l’utilizzo di ingredienti dannosi per noi e l’ambiente, ponendosi come obiettivo l’accessibilità al prodotto qualitativo e naturale per tutte le donne, creando una vasta gamma di tonalità pronta a soddisfare le collezioniste di nuances più agguerrite!

Per il Team Nude abbiamo scelto tre smalti caratterizzati dalla colorazione soft, delicata e chic, perfetti per esaltare la bellezza delle tue mani: il Talpa n. 656, il Beige Rosato n. 655 ed il Nude n. 566.

Unghie Nude o Grunge Fai la tua scelta.

Per il Team Grunge invece, proponiamo una selezione di smalti dalle tonalità scure, misteriose ed affascinanti, ideali per dare grinta alla tua manicure: il Borgogna n. 26, il Fuliggine n. 657 ed il Prugna n. 82.

Unghie Nude o Grunge Fai la tua scelta.

Lo so, è difficile scegliere da quale parte stare, ma nulla ti vieta di provare entrambi gli stili e trovare quello perfetto per te! Se ti va di confrontarti tra amiche, aspettiamo la tua interpretazione del tuo smalto preferito con una foto su instagram! @yumibioshop



Roberta Yumibio
Aug 24, 2017

Leave your comment